Skip to content Skip to footer

Il magico Neuromarketing

Started on Maggio 21, 2021
Neuromarketing Marinottiano del Signor WOW che partorisce emozioni

Il neuromarketing misura scientificamente ciò che succede nel corpo umano ed in particolare nel cervello difronte ad uno stimolo pubblicitario. Giuseppe Marinotti, il “Signor wow”, si occupa di applicare delle tattiche, in maniera fortemente efficace, tali da stimolare sensibilmente i sensi, al fine di far partorire delle emozioni che faranno cambiare addirittura la fisiologia del corpo umano di chi entrerà a contatto con il tuo vino. 

Ma perché le emozioni sono così importanti? 

E’ l’emozione che fa compiere delle azioni straordinarie alla persona che le vive. La persona è cosi pronta a fare cose stupende pur di vivere o di rivivere quella determinata emozione. Queste forti sensazioni generano una forza di attrazione cosi potente, tale da stimolare un ritorno all’acquisto per rivivere esattamente quell’emozione.

Giuseppe Marinotti, è l’ostetrico delle emozioni, ed è fortemente consapevole che il tuo vino possa partorire delle emozioni uniche al mondo. Il signor wow ti potrà accompagnare affinché l’emozione si esprima vividamente nel corpo di chi assapora il tuo vino e ne rimanga innamorato a vita, WOW, WOW.

Le persone, quando sono emozionate al punto giusto, sono disposte a riconoscere il prezzo da te gradito per ogni singola bottiglia piena di unicità emozionale.

Grazie al fatto che il tuo vino sa far emozionare veramente, sceglieranno sempre il tuo vino per poter ripetere quell’emozione veramente affascinante.

Giuseppe Marinotti “Signor wow” è in grado di far suscitare emozioni indimenticabili nel corpo umano di chi è a contatto con il tuo prestigioso vino, attraverso degli stimoli magici e soprattutto mirati. 

Il neuromarketing procura i suoi effetti attraverso i sensi e quindi attraverso:

LA VISTA

vedo l’etichetta, vedo la retro etichetta, vedo il collarino, vedo la bottiglia, vedo, vedo, vedo…. e si eccitano visibilmente le pupille, iniziano a luccicare, si allargano e la bocca si spalanca ed esclama WOW! Si, lo voglio! Si lo voglio e quindi lo compro.

L’OLFATTO

poi ci sono gli odori e quindi mi godo profondamente i profumi che accendono i recettori dell’olfatto, e mandano in estasi chi è a contatto con il tuo vino, e la persona si attiva e agisce. WOW si, ne voglio ancora per far godere il mio naso, a partire dai suoi peli fino al collegamento con il cervello mediante il nervo olfattivo.

IL GUSTO

e poi arrivano le papille gustative che stanno aspettando impazienti. Dopo che si sono eccitate le pupille e si sono rizzati i peli del naso, circa 8000 papille gustative, che sono in attesa, si eccitano e iniziano così a salivare…. e finalmente ecco le mani che innalzano il calice per immergere nella bocca calda il nettare paradisiaco del vino, permettendo finalmente alle papille di godere pienamente del loro stato di eccitazione. WOW si, ne voglio ancora. WOW si ne voglio ancora!

IL TATTO

è giusto parlare anche del senso del tatto che al toccare quella bottiglia così fresca, se abbiamo toccato un vino bianco o un vino rosè, oppure a quella temperatura gradevole propria delle bottiglie di vino rosso, dove qui, anche i signori polpastrelli a contatto con l’etichetta, a contatto con la bottiglia, a contatto con il bicchiere, possono esultare di gradimento. WOW si, non voglio proprio staccarmi, si!

L’UDITO

e chiaramente il vino gustato e svelato in compagnia di appropriate note musicali, adeguate al contesto, dove i musicisti sono tutti i signori elementi vivi contenuti nel vino…. ed ecco che gli accoglienti padiglioni auricolari sono immersi in queste note sublimi, e il martello vibra unitamente all’incudine provocando un continuo piacere. WOW si, voglio ascoltare ancora. WOW si, mi piace cosi anto questo lungo vibrare tra martello e incudine.

Sai di  chi abbiamo parlato poco? dei villi intestinali…. che hanno dovuto aspettare tanto affinché questo nettare paradisiaco, dopo essere venuto a contatto con la bocca ed essere scivolato lungo il canale esofageo, ha provocato un’esplosione di piacevole calore nel petto di chi se lo sa godere……

Ricevi piU' IspirazionI

Iscriviti alla nostra newsletter

Indirizzo

Via Vincenzo Monti, 32, 20123 MILANO

Socials

Signor WOW – Studio Marinotti WOW – Di Marinotti Giuseppe 2022  – P.IVA 02104890724 – Privacy Policy